274 - Giardini Estate 2015

274 - Giardini Estate 2015
Editori: Logos Publishing
Codice Prodotto: GD.274
Disponibilità: In Magazzino
Prezzo: 3,60€ 1,80€
Pz:  
   - O -   
Disponibile anche nella versione digitale

Pianta vedette dell’estate di Giardini è Phlomis, fotografata da Paolo Cottini, un genere con specie medicinali e foglie grigio-verdi simili a quelle della salvia. Sono piante molto rustiche che non richiedono particolari irrigazioni, né manutenzioni e poste in giardini assolati regalano allegre e discrete fioriture per tutta l’estate.

Se invece il giardino è ombreggiato, la scelta dovrà cadere tra quelle piante che vivono bene anche senza sole. In questo numero alcune delle tante piante da ombra di Silvia Cagnani e Andrea Martini, da abbinare accostando le piante in base al colore, con stesso studio accurato come farebbe un pittore, così non si avranno più zone grigie in giardino!

Alla ricerca di piante dimenticate per giardini dall’aspetto naturale e di poca manutenzione, Rita Paoli riscopre le spiree, piante duttili che formano generosi cespugli spumeggianti di piccoli fiori delicati dalla primavera all’autunno.

Poco diffusa nei nostri giardini anche Buddleja officinalis, fotografata da Eraldo Antonini in piena fioritura nel suo giardino primaverile, quando esplode in una nuvola di fiori color azzurro-malva.

Vistose infiorescenze le regala anche Pennisetum villosum, la graminacea appariscente di Maurizio Casale, ideale per bordure flessuose e spumeggianti color avorio.

L’appuntamento con l’angolo produttivo del giardino è sempre con varietà antiche dai sapori e qualità eccezionali, trascurate dalla grande produzione sono invece perfette per la coltivazione familiare. Giacomo e Ugo Fiorini coltivano ‘Angelica’ una pera squisita tipica di Emilia Romagna e Marche; Antonio Lo Fiego propone varietà da poco ritrovate, il ‘Cardo Gigante di Romagna’ vigoroso e particolarmente tenero.

In questo numero estivo non potevano mancare alcuni consigli per itinerari alla scoperta della flora e del paesaggio. Enzo Valenti, appassionato dell’Irlanda, qui fotografa gli orti-giardini di Glenarm, dove fioriture, frutti e ortaggi convivono in spettacolari effetti di simmetrie. Sempre di Enzo Valenti, le stupende fioriture dell’Alpe di Siusi, luogo unico per bellezze botaniche e paesaggistiche, e la natura ricca di biodiversità delle Valli d’Argenta da scoprire per un turismo ecologico in bici o barca.

Timimoum è invece la bellissima oasi visitata da Fabiano Sodi nel deserto algerino, una città con case costruite con fango rosso, circondata da dune di sabbia.

Tags: GD.274

Logos Publishing © 2019 - P.IVA: 02313240364 - Strada Curtatona n.5/2 - 41126 Modena (MO) - ITALIA | REA Modena No. 281025 - C.S. 42.200 Euro

Giardini Store © 2019