281 - Giardini Settembre - Dicembre 2016

281 - Giardini Settembre - Dicembre 2016
Editori: Logos Publishing
Codice Prodotto: GD.281
Disponibilità: In Magazzino
Prezzo: 3,60€ 1,80€
Pz:  
   - O -   

Clerodendrum thomsoniae, il bellissimo rampicante in copertina, fotografato da Paolo Cottini, appartiene a un genere particolarmente interessante nel giardino d’autunno. Ne parla Eraldo Antonini che ci descrive le specie che più si fanno notare in questa stagione per il profumo o per le bacche vistose e colorate.

A fine estate sono ancora in fioritura le Alstroemeria, erbacee perenni con fiori simili a piccoli gigli adattissimi ad essere recisi e posti in composizioni ad adornare la casa. Andrea Martini e Silvia Cagnani propongono tre ibribi moderni particolarmente rustici e insegnano come coltivarli in vasi nei nostri giardini.

L’autunno è un momento buono per moltiplicare l’iris giapponese, Iris ensata, per semina o divisione dei cespi. Roberto Pellegrini racconta la bellezza di questa pianta poco conosciuta e utilizzata nei nostri giardini, perfetta invece per adornare il laghetto, bordure umide o zone palustri.

Ancora Roberto Pellegrini porta a scoprire la pianta del wasabi, Wasabia japonica, dalla quale appunto si ricava quel condimento di colore verde brillante tipico della cucina giapponese dal sapore pungente e fresco che ben si accompagna al pesce crudo. Il wasabi si ricava dai rizomi grattuggiati che però in pochi minuti perdono gran parte dell’aroma e questa difficoltà di lavorazione e la non facile coltivazione della pianta danno ragione della rarità di questo condimento.

Tra le piante più vistose e decorative dell’autunno c’è sicuramente Ginkgo biloba, un albero che però può raggiungere anche i 30 metri di altezza. È quindi indispensabile se lo si pensa nel proprio giardino scegliere la varietà adeguata alle dimensioni disponibili. Francesco Vignoli presenta i cloni moderni in forme di taglia modesta e guida all’acquisto tra le mille varietà di tutte le misure.

Autunno è stagione piacevolissima per visitare giardini e qui Enzo Valenti propne il Bay Garden, un giardino affascinante in tutte le stagioni, ma in autunno in particolare i colori di erbacee e graminacee lo rendono stupendo. Si tratta di un giardino creato in pochi anni da due paesaggisti giardinieri che hanno trasformato in breve tempo un frutteto abbandonato in un luogo incantevole, ricco di meraviglie botaniche. Un giardino a Camolin, nei pressi di Enniscorthy nella contea di Wexford, aperto agli appassionati.

Più impegnativo ma fortemente coinvolgente e spettacolare è l’itinerario proposto da Andrea Baschieri, alla scoperta di una terra fatta di sabbie rosse e infuocate, foreste tropicali e dune bianche sull’oceano. Siamo nell’Oman, un ambiente prevalentemente desertico, un’esperienza talmente suggestiva che chiunque dovrebbe poter fare...

Tags:

Logos Publishing © 2019 - P.IVA: 02313240364 - Strada Curtatona n.5/2 - 41126 Modena (MO) - ITALIA | REA Modena No. 281025 - C.S. 42.200 Euro

Giardini Store © 2019