ORTOGIARDINO Pordenone 3 – 11 marzo 2018

di

  • Condividi
ORTOGIARDINO PORDENONE

Architetture verdi in mostra nel 7^ Festival dei Giardini: 12 realizzazioni nei padiglioni della Fiera e una in Piazza XX Settembre.

Ortogiardino 2018: ritorna la manifestazione dedicata l’ortoflorovivaismo e all’architettura del paesaggio.

Tutto pronto per la 39^ edizione di Ortogiardino, Salone della floricoltura, orticoltura, vivaismo in programma alla Fiera di Pordenone dal 3 all’11 marzo 2018; forte di un pubblico di visitatori che ormai da molti anni supera le 65.000 presenze, questa manifestazione è riconosciuta  come il più importante appuntamento in Italia nel settore dell’ortoflorovivaismo sia per gli appassionati del verde domestico sia per gli operatori professionali. Importante la quota di visitatori stranieri (14% del totale) che soprattutto nei weekend arrivano a Pordenone da Slovenia, Croazia e Austria.

25.000 mq di aree coperte si trasformano durante i nove giorni di manifestazione in una spettacolare festa della natura dove grandi allestimenti a giardino si alternano a circa 300 stand commerciali con tutto quello che serve per rinnovare terrazzi e aree verdi. Uno stimolo irresistibile a visitare Ortogiardino dove vivai, floricoltori, rivenditori di bulbi e sementi, concimi, attrezzature per il giardinaggio, mobili per esterni, sono pronti a soddisfare il desiderio di shopping verde dei visitatori.

Ortogiardino è anche una vetrina sulle nuove tendenze nella progettazione del verde grazie al 7° Festival dei Giardini, una iniziativa che mette a confronto le migliori idee nella progettazione di giardini su un tema che varia ad ogni edizione: il tema del Festival dei Giardini 2018, è “Mise en scène – Inquadratura d’insieme.” Una Commissione tecnica ha selezionato i progetti migliori che saranno poi realizzati e visitabili: 12 all’interno dei padiglioni di Ortogiardino e uno in piazza XX settembre nel centro di Pordenone.

Uno speciale percorso contraddistinto da due portali e da una corsia di moquette colorata collegherà i giardini del Festival conducendo il visitatore lungo un percorso ideale che lo aiuterà a non perdersi nulla. Il giardino più amato da pubblico sarà scelto attraverso una votazione: tutti i visitatori di Ortogiardino potranno indicare il loro giardino preferito all’info-point del Festival al centro del padiglione 5 dove troveranno una scheda per esprimere il proprio voto e un’urna.

Il fuorisalone del Festival dei Giardini è un’installazione temporanea intitolata “Il Giardino dei Sogni” che abbellirà con alberi, fiori, giochi d’acqua sculture e pareti vegetali il centro città fino al 13 maggio.

Il successo di Ortogiardino si deve anche al ricco programma di eventi collaterali che fanno da contorno ai giardini e allo shopping verde dei visitatori. Il Giardino delle Meraviglie propone un’originale mostra di arredi e decori per giardini e terrazzi realizzati da artigiani e piccole aziende. Vengono lanciate da qui le tendenze della prossima primavera estate: i colori, gli stili, gli accessori a cavallo tra moda e design. “L’oriente in giardino ……… a piedi nudi sotto la tenda” ecco il tema 2018 che vuole porre in primo piano le tende etniche, un vero must have per ricreare nel proprio giardino un ambiente dal sapore esotico e ad accogliente. Il padiglione 9 porterà i visitatori all’interno di atmosfere tipiche dei suk orientali dove tra ceramiche, drappi ed essenze profumate il visitatore potrà trovare tutto ciò che serve per dare un tocco di oriente al proprio terrazzo o giardino. Regina incontrastata di Ortogiardino è l’orchidea, protagonista della storica mostra mercato a lei dedicata “Pordenone orchidea”. Allestimenti spettacolari, incontri culturali ed enogastronomici fanno da cornice all’esposizione di diverse e raffinate specie internazionali all’interno di un suggestivo ecosistema con oltre 150 diverse tipologie di orchidee. Quest’anno le orchidee arriveranno a bordo di una Sidecar e si arrampicheranno su un suggestivo giardino verticale creazione by Celebrin. Negli spazi dedicati all’evento non ci saranno solo orchidee, ma anche, Bonsai, Cactacee, Tillandsie, Collezione di Aspidistre, e l’originalissima Tetradenia riparia. Pordenone Orchidea assegnerà anche quest’anno i suoi personalissimi Oscar dei Fiori, un riconoscimento a persone che si sono particolarmente distinte nel coltivarli, dipingerli, raccontarli, fotografarli.

Tra gli stand di particolare interesse per il pubblico: la Casa delle Farfalle di Bordano dove sarà ricreata l’ambientazione di questo posto incantato tra piante tropicali e farfalle di mille colori e lo stand della Direzione Centrale risorse agricole, forestali e ittiche della Regione Friuli

Venezia Giulia dedicato al Programma di sviluppo rurale (Psr) 2014-2020. All’interno di questo spazio l’attenzione sarà puntata soprattutto sul nuovo bando per l’insediamento dei giovani in agricoltura. I prodotti enogastronomici d’eccellenza e tipici provenienti da tutta Italia, gli accessori introvabili per la cucina e la pulizia della casa: tutto questo è il Salone dei Sapori al padiglione 1 evento indispensabile per affiancare lo shopping verde dei visitatori di Ortogiardino. Mentre le eccellenze delle filiere agroalimentari del territorio sono in degustazione e vendita nel padiglione 3 dove si trova anche quest’anno il Mercato di Campagna Amica a cura di Coldiretti con i prodotti a km 0 freschi e genuini di coltivatori della provincia di Pordenone.

Natura ed arte vanno a braccetto ad Ortogiardino: tra le bellezze della natura emergono le opere musive della Scuola Mosaicisti del Friuli Venezia Giulia quali proposte di arredo d’interni ed arredo urbano e i dipinti e le sculture degli appassionati d’arte dell’Associazione Panorama che presenta la mostra LA DONNA E’ ARTE nella tradizionale sede della sala blu adiacente alla hall di ingresso.

Il programma degli incontri che si terranno durante la manifestazione coinvolge operatori del settore e appassionati di giardinaggio e orticoltura. Gli argomenti spaziano dai progetti per i parchi gioco urbani (Sabato 3 marzo 2018 ore 14.30 Sala Congressi), alle lezioni di giardinaggio dedicate alla cura delle rose ( Domenica 4 marzo 2018 ore 11 e ore 15 Padiglione 2) , dalla conoscenza delle spezie nella storia e nella cucina ( Mercoledì 7 marzo 2018 ore 17.00 Sala Incontri, Pad. 5) ai consigli per applicare punti luce e schermature solari nell’architettura del verde (rispettivamente Mercoledì 7 marzo 2018 ore 14.30 e Venerdì 9 marzo 2018 ore 14.30 Sala Congressi), dagli strumenti e contributi per migliorare la sicurezza nelle aziende agricole (Venerdì 9 MARZO 2018 ore 15.00 Sala Incontri, Pad. 5), al confronto tra vivaisti, progettisti, giardinieri e operatori del verde per realizzare una green city (Sabato 10 MARZO 2018 intera giornata Sala Congressi), fino al convegno dell’apicoltura pordenonese dedicato alla biologia delle api e al polline (Domenica 11 marzo 2018 ore 9.45 Sala Congressi). (www.ortogiardinopordenone.it per il programma completo)

Ortogiardino, Fiera di Pordenone dal 3 al 11 marzo 2018

Orari: dal lunedì al venerdì dalle 14.30 alle 19.30. Sabato e Domenica dalle 9.30 alle 19.30

www.ortogiardinopordenone.it

Logos Publishing Srl - P.IVA e C.F. 02313240364 - REA Modena No. 281025 - C.S. 42.200 Euro
strada Curtatona n.5/2, 41126 Modena (MO), Italia